Le interviste a Rachel non sono finite! Ecco infatti un’altra intervista con AOL.

Rachel Bilson sta ancora chiarendosi le idee riguardo il suo prossimo grande ruolo da attrice, ma per lei va bene; significa che può fare la mamma a tempo pieno della figlia Briar Rose, 4 anni, e non vorrebbe fosse altrimenti.

Gibson Johns di AOL ha fatto quattro chiacchiere con l’ex attrice di Hart of Dixie durante la promozione della campagna Celebreaks con La Marca Prosecco, in cui lei si è confidata riguardo al modo in cui essere una mamma single si ripercuote sul suo equilibrio lavoro-vita privata, sul motivo per cui si gode le pause tra un progetto e l’altro e la cosa più importante che dice a sua figlia.

“Cerco di non concentrarmi sullo stress di tutto ciò”, ha spiegato la Bilson sul fatto di trovarsi tra un ruolo e l’altro.
“Ritengo sia più importante restare concentrati sul presente e assicurarsi di trascorrere in maniera positiva il tempo con tua figlia senza preoccuparti di nient’altro e senza trasmetterle un esempio di stress. Dal punto di vista lavorativo sto ancora chiarendomi le idee al momento”, ha aggiunto. “Sto facendo la mamma a tempo pieno”.

Detto questo, quando si trova nel mezzo di uno show televisivo che comporta lunghe ore di riprese o ritmi di lavoro faticosi, si assicura di riuscire a trascorrere comunque tempo sufficiente con sua figlia – sia portandola sul set sia fissando dei paletti prima ancora che accetti il ruolo.

“È piuttosto difficile nel tipo di ambiente in cui lavoro, e le ore sono molto lunghe. La cosa positiva è che si concludono, e poi hai un’abbondante quantità di tempo per fare la mamma e io credo che sia un tale privilegio. Non si tratta di giornate di lavoro dalle 9 alle 5 tutti i giorni per tutto l’anno, ma le ore durante le quali lavoro sono difficili”, spiega l’attrice.
“Mi assicuro sempre che lei sia con me, che mi venga a trovare sul set e che sia nel luogo in cui giro, perché fare la mamma per me è la cosa più importante. Viene sempre prima di tutto, e devo considerarlo prima di accettare qualunque lavoro”.

Rachel ha descritto la figlia di 4 anni come “molto espressiva in fatto di abbigliamento”, facendo notare che lei adora coordinarsi con la sua mamma. È anche appassionata di karate, danza classica e nuoto – “tutto quanto!” per citare la Bilson – e mentre Briar Rose continua ad addentrarsi in più attività e sfide, sua madre si assicura di impartirle una lezione cruciale.

E l’intervista con AOL si conclude con:

“È davvero interessante il modo in cui si dicono le cose a un bambino. Io le dico continuamente che sono fiera di lei, ma soprattutto le dico “Dovresti essere fiera di te stessa””, ha spiegato lei. “È questo che cerco di fissarle in mente ed è molto importante cosicché lei possa sentirsi brava e sicura di sé. È una bambina molto sicura di sé e senza paura, e trovo che sia davvero grandioso”.